Mare 2021: un’avventura meravigliosa!

Il racconto di una protagonista dell’esperienza al Mare 2021:

“Abbiamo passato una settimana super bella al mare con tutti. Io insieme a Carla e Alketa, come tutti gli anni, abbiamo avuto il bungalow da sole e ci siamo divertite perché insieme stiamo bene, ridiamo e scherziamo; ci siamo divertiti tantissimo perché con noi c’erano anche Sarah e Flavia.
Nonostante noi avevamo come riferimento Roberto, stavamo sempre con Sarah e Flavia; praticamente dicevamo a Roberto dove andavamo e si partiva. Poi c’era Flavia e stavamo con lei, avvisavamo Roberto solo quando andavamo a fare il bagno nel mare o a nuotare in piscina per il resto decidevamo noi come gestirci.
Gli anni passati al mare non eravamo state mai completamente da sole, quest’ anno abbiamo sperimentato anche questa cosa ed è stato bellissimo.

Le giornate le trascorrevamo la mattina in spiaggia a prendere il sole sul lettino, a spalmarci la crema, a farci i massaggini. Il pomeriggio prima di andare in spiaggia o alla piscina riposavamo e poi ci svegliavamo con il profumo del caffè. Le serate le trascorrevamo sempre insieme. Verso metà settimana, di preciso il mercoledì, abbiamo fatto il nostro indimenticabile aperitivo analcoolico dal tema cupido, con l’immancabile regista il nostro Roberto Pizzini. Quindi quella giornata l’abbiamo dedicata all’organizzazione dell’aperitivo perché poi alle 19.00 si festeggiava e alle 20.00 c’era la cena.

La settimana al mare ci siamo fatte coccolare. Al teatro c’erano gli spettacoli, abbiamo fatto il Ciao Darwin e ci chiamavano sul palco per superare delle prove di abilità riguardanti la serata giochi. Abbiamo visto che dopo un anno lungo e tortuoso di Covid, dove non siamo potute andare in piscina, sapevamo ancora nuotare a dorso con il nostro istruttore preferito Roberto Malcotti pure nell’ acqua dove non toccavamo. Io, Carla e Alketa abbiamo provato da sole con Roberto che ci aspettava.
Poi è arrivata la giornata dell’amatissimo shopping dove abbiamo comperato i regalini. Anche se eravamo stanche, perché comunque l’aria del mare era stancante, la nostra adrenalina non ci abbandonato mai, soprattutto durante le serate che facevamo nel nostro bungalow con la voglia di parlare, bere una tisana insieme con Sarah. Questa esperienza come tante altre ci ha fatto crescere tanto.”

Deborah

Articoli recenti